top of page
Cerca

Gioielli diversi

Stasera niente amici. Stasera resto sola

con me, anzi no: ho deciso di passare la serata con i miei gioelli diversi. E vedere quel che sono diventati, perché non si può controllare tutto, anzi spesso stiamo a guardare quel che succede, con l'entusiasmo delle novità, di magiche combinazioni, di quello che sconvolge ogni previsione perché l'imponderabile fa parte del gioco.

Uno ha l'aria un po' scontrosa. Tende a nascondersi, un po' per timidezza e un po' per natura. Perché è così: c'è una natura in noi che viene sempre fuori, non c'è trucco che tenga. È come quei bei tipi, belli e tenebrosi: ho sempre invidiato chi riusciva a conquistarli!

Poi c'è quello un po' egocentrico, che concentra tutto lì, su se stesso: piace e sa di piacere, a volte può risultare un po' antipatico ma alla fine tutti lo vogliono. E io lo volevo più di tutti.

E infine c'è quello quasi perfetto, ma che non sa di esserlo. Resta un passo indietro perché non osa: in fondo non se lo fila nessuno e gli altri sono così sfacciatamente originali. Eppure.. Eppure...

Eccoli qua pronti all'ingresso in società, così diversi e così unici. Mi chiederete chi tra loro mi ha rubato il cuore..

È un segreto che svelerò solo a chi vorrà condividerli con me.

Fatevi sotto, ve li presento: sono Sarmassa, Cannubi e Barolo di Barolo 2019. I miei gioelli diversi.